Ingredienti principali:

Salmone selvaggio, il suo caviale, carote, patata dolce, kefir, mirtilli.

 

Ingredienti per comporre:

sale, zucchero, pepe, olio evo, aceto di riso, limone, bisque, gelatina in fogli, burro, nocciola maltodestrina, fiori eduli.

 

Procedimento: per il salmone sfilettare e rimuovere la pelle.

Marinare i filetti in una miscela di sale zucchero coprendoli completamente, per circa due ore cuocere i filetti a 50°gradi sottovuoto per 10 minuti.

Per le carote viola: pelare le carote e tagliarle longitudinalmente sottili, marinarle in una busta sottovuoto con olio, sale, pepe e aceto di riso lasciare in acqua e ghiaccio per 24 ore.

Per le patate dolci: una volta pulite tagliarle a cubi regolari. sbollentarle in acqua per 10 minuti e poi rosolare in padella a completa doratura.

Per il Kefir: in una casseruola portare a riscaldare lo yogurt naturale con la buccia di un limone Bio filtra ed unire la bisque facendo sciogliere la gelatina precedentemente ammollata. Versare nei stampi e raffreddare.

Terra di burro nocciola: in una bacinella di acciaio mescolare maltodestrina e burro nocciola a filo.

Con il tutto possiamo impiattare.