I sapori d’autunno, ceci, zucca e funghi abbinati alla casatella locale, in questa ricetta dell’Hotel Terme.

Ingredienti per 4 persone:

• 200 grammi di ceci
• 1 panetto da 400 grammi di panbrioche alla zucca
• 100 grammi di porcini
• 100 grammi di chiodini
• 100 grammi di finferli
• 50 grammi di barboni
• 1 mazzetto di aneto
• 1 spicchio d’aglio
• 200 grammi di zucca
• 150 grammi di Casatella D.O.P.
• sale e pepe

Per il ripieno:
Cuocere per un’ora i ceci in acqua salata con un pizzico di bicarbonato. Scolarli e lasciarli da parte. Pulire e tagliare a pezzettini tutti e quattro i tipi di funghi, scottarli in olio e aglio e cuocere separatamente. A cottura ultimata unirli in un’unica casseruola ed aggiungere 2/3 di ceci interi e 1/3 di ceci passati al passaverdura. Profumare infine con un trito di aneto.

Per il cestello di pane:
Tagliare il panetto di panbrioche alla zucca per il senso della lunghezza a fette sottili di 4 mm. Rimuovere la crosta e avvolgere le fette su un disco di metallo del diametro di 8 cm. Cuocere in forno caldo a 180 gradi per 5 minuti. Raffreddare e tenere da parte dopo aver rimosso il disco di metallo.

Per la composta di Casatella D.O.P.:
Montare a neve la casatella con un cucchiaio di panna Soligo UHT ed un pizzico di sale e pepe. Completare il piatto tostando in padella un filo d’olio, l’aneto e la zucca tagliata a pezzettini piccoli per 5 minuti. Porre il disco di pane al centro del piatto, circondarlo di zucca salata e riempirlo di funghi ai ceci. Completare con una quenelle di Casatella e un ciuffetto di aneto.