Ingredienti per 6 persone:

per il pesto: 150 gr. di prezzemolo con il gambo, 30 gr. di pistacchi di bronte, 30 gr. di parmigiano grattugiato, 1 dl. di olio di oliva, sale e pepe q.b.

per i funghi: 200 gr. di finferli piccoli e freschi, 1 spicchio d’aglio, ½ dl. di olio d’oliva, sale e pepe q.b.

per il pesce: 300 gr. merluzzo nero, 1 rametto di timo, 1 dl. di sake, 1 cucchiaio di salsa di soia, sale e pepe q.b. per il risotto: 2 lt. brodo di carne e verdure leggero, ½ bicchiere di vino bianco.

Preparazione: prendiamo il merluzzo e lo puliamo togliendo la pelle nera, poi lo tagliamo a filetti di media grandezza, quindi lo mettiamo a marinare per 2 ore con il sake, la salsa soia ed il rametto di timo. Prepariamo i finferli pulendoli e lavandoli, li padelliamo con l’aglio tagliato a metà e l’olio d’oliva, sistemiamo di sale e pepe e facciamo cucinare per 5 minuti. Prepariamo il pesto mettendo nel mixer i pistacchi, il prezzemolo precedentemente lavato e asciugato, il parmigiano, l’olio, poco sale e pepe e frulliamo il tutto finché risulta omogeneo e di bel colore. In una pentola tostiamo il riso bagnandolo con il vino bianco; lasciamo evaporare e poi versiamo il brodo caldo un po’ alla volta, uniamo parte del pesto e continuiamo la cottura. Dopo circa 10 minuti uniamo il rimanente pesto e sistemiamo di sale e pepe. Togliamo il merluzzo dalla marinata e lo asciughiamo, lo passiamo al forno con un filo d’olio per 4 minuti con sale e poco pepe.

Ora tutto è pronto per essere impiattato: adagiamo il riso al centro del piatto, completiamo con i filettini di merluzzo sopra il riso e attorno vi disponiamo i finferli. Il piatto è pronto per essere servito e degustato.