Ingredienti per 4 persone:

 4 filetti di petto di faraona – 4 cespi radicchio rosso di Treviso – 300 Grammi di fave – 2 cespi radicchio di Castelfranco – 1 rapa gialla – 2 carciofi – 2 ciuffetti di prezzemolo – 2 patate – 3 cucchiai di aceto balsamico – aglio, cipolla, olio extravergine di oliva – erbette alla provenzale – 2 fette di pancetta stufata

 Preparazione:

 Lavare e pulire le verdure. Mettere a lessare separatamente le rape gialle, le patate e le fave. A cottura ultimata scolare e tenere da parte. Tagliare il radicchio rosso a metà; con le punte foderare quattro stampini. Cuocere con poca acqua il radicchio di Castelfranco e dopo averlo strizzato e frullato, unirlo alle patate lesse schiacciate per ottenere il purè. Farcire ora gli stampini e cuocere a 150° per 8 minuti. Marinare per una notte la faraona con le erbe alla provenzale e grigliarla alla brace. Spadellare i cuori di radicchio tagliati a julienne in olio e cipolla per pochi minuti, unire i carciofi a spicchi trifolati, le rape tagliate a fettine. Spadellare le favette con aglio e prezzemolo e la pancetta a dadini. Disporre nel piatto il sautée di radicchio e adagiare sopra la faraona scaloppata con poco aceto balsamico. Accompagnare il tutto con un cucchiaio di favette saltate e lo sformatino di purè.