La ricetta proposta dal Ristorante Da Celeste di Venegazzù.

Dosi per 6 persone

Ingredienti:

radicchio di treviso n° 6 gambi
acqua lt. 2
aceto dl. 3
ginepro n° 4/8 bacche
pepe in grani gr. 6
zucchero gr. 60
olio di oliva dl. 1
gamberi gr. 250
foglioline di prezzemolo
sale q.b.

Procedimento:

Mettere a bollire l’acqua con l’aceto, 4 bacche di ginepro, 3 gr. di pepe e lo zucchero.
Prendere i gambi di radicchio, togliere le prime foglie, mondare bene la radice e le punte, lavarli e poi farli bollire per 10 minuti nella marinata precedentemente preparata.
Dopo l’ebollizione toglierli dalla pentola e metterli a sgocciolare, non appena tiepidi si tagliano a metà.
Poi metterli in una pirofila con il rimanente pepe (un po’ schiacciato), le bacche di ginepro, le foglioline di prezzemolo e l’olio di oliva. Lasciare il tutto a macerare in un luogo fresco per 8 ore. I gamberi vanno sgusciati e poi bolliti nell’acqua di cottura del radicchio per 3 minuti.
Si tolgono e si servono tiepidi con il radicchio ed un filo di olio di oliva sopra.